OTI NORD - Aeroporto M. Polo di Venezia

Aeroporto M. Polo di Venezia

ultimo aggiornamento: 19/02/2021 | settore: Aereoporti
Stampa la Pagina

Descrizione Progetto

Il progetto prevede l’ampliamento a nord e a sud del Terminal dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia, che rimarrà così il fulcro dell’intero complesso del terminal passeggeri conservando l’immagine architettonica ormai consolidata. L’ampliamento a nord è destinato alla nuova area per i varchi di sicurezza e ai passeggeri Schengen, mentre l’ampliamento a sud è destinato ai passeggeri extra-Schengen. Inoltre, i nuovi corpi verranno dotati di nuovi pontili di accesso agli aeromobili.

Il primo lotto di costruzione, con un’estensione di 11.000 mq, risulta completato ed è costituito da una nuova galleria vetrata lunga 280 metri, che sfrutta perfettamente lo spazio interstiziale e sarà direttamente collegata, attraverso il nuovo Moving Walkway, con la darsena dove si attestano i trasporti acquei per Venezia.

La seconda fase, rientrante nel Lotto 2, vedrà la realizzazione del Lotto 2A (58.850 m2) verso Nord e del Lotto 2B (49.000 m2) a Sud. I lavori del Lotto 2A, già aggiudicati tramite gara, saranno suddivisi in tre fasi: la prima fase inizierà nel 2019 e terminerà ad aprile 2021, la seconda fase partirà nel 2019 e finirà nel 2023, la terza fase sarà avviata nel 2023 e si concluderà nel 2025. Il progetto è distribuito su vari livelli, i principali interventi riguardano:

  • La nuova sala imbarchi remoti Schengen;
  • L’ampliamento del corridoio arrivi Schengen al piano mezzanino;
  • Il nuovo impianto di smistamento bagagli;
  • L’ampliamento della hall partenze landside e check-in;
  • La realizzazione della nuova zona security;
  • L’ampliamento della sala imbarchi Schengen;
  • La realizzazione di 5 nuovi pontili di imbarco a servizio dei voli Schengen;
  • La realizzazione di nuovi locali impianti al piano secondo;
  • La realizzazione di un fabbricato esterno a nord destinato alla logistica per l’approvvigionamento delle merci e la gestione dei rifiuti;
  • Il nuovo livello interrato destinato a funzioni tecniche di supporto all’attività aeroportuale.

Soggetti coinvolti

Raggruppamento Temporaneo di Imprese guidato da Impresa Pizzarotti e C. S.p.a.
Gruppo SAVE S.p.a.
 

Cronoprogramma

2019
Realizzazione lavori lotto 2A e predisposizione delle procedure di gara per i lavori del lotto 2B
2025
in linea col programma

Dettagli prossima fase

In data 14/08/2019 è stata aggiudicata la realizzazione dei lavori di ampliamento del terminal 2A al Raggruppamento Temporaneo di Imprese guidato da Impresa Pizzarotti e C. S.p.a. la realizzazione dei lavori è prevista entro il 2025. L’opera troverà il suo completamento con l’avvio delle procedure di gara per i lavori per il lotto 2B, ancora non avviate

Copertura finanziaria

  • Disponibili 247 Milioni di €
  • Non ancora disponibili 0 Milioni di €

Stato di avanzamento del progetto

Stato Progettazione

Lavori in corso

Progettazione

I lavori di ampliamento del Terminal sono previsti nell’ambito del Masterplan 2021 di Save S.p.a. Approvato dall’ENAC.
In data 14/08/2019 è stata aggiudicata la realizzazione dei lavori di ampliamento del terminal 2A al Raggruppamento Temporaneo di Imprese guidato da Impresa Pizzarotti e C. S.p.a. la realizzazione dei lavori è prevista entro il 2025. L’opera troverà il suo completamento con l’avvio delle procedure di gara per i lavori per il lotto 2B, ancora non avviate.

Costo dell'Opera

247.365.778

Dettaglio Costi

Finanziamenti disponibili

247.365.778